Sindaco all’attacco contro la movida

La polemica –  Primo cittadino duro sul ricorso al Tar di Confcommercio per gli orari: «Irrigidimento sciocco»
Bruni a Etv: «Venite in via Diaz a vedere cosa devono sopportare i residenti»
Si infuoca nuovamente la polemica sulla movida. Il sindaco Stefano Bruni critica Confcommercio per il suo ricorso al Tar contro gli orari di chiusura imposti dal Comune, bollandolo come «irrigidimento sciocco». E a “Etg+” su Etv ha aggiunto: «All’una e mezza di notte il centro di Como è imbarazzante per la gente che gira. Invito tutti a fare un giro in via Diaz per farsi un’idea di cosa devono sopportare i residenti». E nella notte tra venerdì e ieri vandali in azione in via Diaz: distrutti numerosi sacchi con la spazzatura.
Leggi l’articolo di Caso in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.