Siria, 11 mila civili in fuga da Idlib

Dopo l'inasprimento di raid aerei russi e governativi

(ANSA) – BEIRUT, 18 DIC – Più di 11 mila civili si sono messi in fuga nelle ultime 48 ore dalla zona meridionale di Idlib, nel nord-ovest della Siria, in seguito all’inasprimento di raid aerei russi e governativi nel distretto di Maarrat an Numan e nella zona vicina all’autostrada Hama-Aleppo. Lo riferiscono fonti sul terreno in contatto con l’Ufficio dell’Onu per il coordinamento dell’aiuto umanitario (Ocha).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.