Siria: 235mila civili in fuga da Idlib

Da Maaret al Numan

(ANSA) – ROMA, 27 DIC – Sono saliti ad almeno 235.000 i civili in fuga da Maaret al Numan, cittadina nel nord-ovest della Siria controllata da milizie ribelli e qaediste, investita nelle ultime settimane da un’offensiva delle forze governative appoggiate dalla Russia. Lo fa sapere l’agenzia umanitaria dell’Onu (Ocha) per la Siria un tweet. Secondo l’Ocha, la cittadina, situata in una zona strategica nel sud della provincia di Idlib, è ormai "quasi vuota", mentre gli sfollati, che si dirigono verso nord, "hanno urgente bisogno di sostegno umanitario, particolarmente alloggi, cibo e assistenza sanitaria". Le temperature rigide, aggiunge l’agenzia dell’Onu, "aumentano la vulnerabilità" della popolazione in fuga.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.