Siria: media, partito Baath stravince elezioni legislative

Calo record di affluenza

(ANSAmed) – BEIRUT, 22 LUG – Il partito Baath al potere da più di mezzo secolo ha vinto le elezioni legislative svoltesi tra domenica e lunedì scorsi in quasi tutto il paese martoriato da nove anni di guerra. Lo riferiscono media governativi che citano i risultati ufficiali resi noti nelle ultime ore dalla commissione elettorale. L’affluenza alle urne ha toccato un record negativo del 33%, in ribasso a quello comunque modesto – 56% – del 2016. La lista elettorale dominata dal partito Baath e da altre formazioni satelliti al potere da decenni in Siria si sono aggiudicate 177 su 250 seggi totali dell’Assemblea del Popolo (Parlamento). Un risultato largamente atteso visto il sistema elettorale siriano che garantisce una maggioranza d’ufficio al partito al potere, guidato dal presidente Bashar al Assad, da 20 anni alla guida del paese. Le opposizioni in esilio hanno denunciato le elezioni legislative come una "farsa", affermando che "in Siria non ci sono elezioni libere" e che "persino i candidati cosiddetti indipendenti sono di fatto scelti dal regime". (ANSAmed).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.