Siria: Ong, 5 civili uccisi

In un raid aereo del regime

(ANSA). – BEIRUT, 5 GEN – Cinque civili sono rimasti uccisi in un raid del regime siriano a Idlib, provincia controllata dai jihadisti nel nord ovest del Paese. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani precisando che l’attacco ha colpito il centro di Ariha e ha causato anche "un numero imprecisato di feriti". Nonostante la tregua annunciata ad agosto, nella regione di Idlib continuano scontri e violenze. Da una parte ci sono i bombardamenti delle forze del presidente siriano Bashar al Assad e dei suoi alleati russi, dall’altra i combattimenti tra le forze governative, i jihadisti e i ribelli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.