Siria: razzo stermina una famiglia, padre madre e due figli

Per Damasco è un missile israeliano. 'No

(ANSAmed) – BEIRUT, 22 GEN – Quattro civili, tra cui due bambini, sono stati uccisi in raid israeliani nella Siria centrale: lo afferma stamani l’agenzia governativa siriana Sana, secondo cui la contraerea siriana ha risposto all’attacco, compiuto da velivoli militari israeliani provenienti dallo spazio aereo libanese. Le vittime, secondo la Sana, sono membri di una stessa famiglia: padre, madre e due figli, in una località non meglio precisata nella campagna occidentale di Hama, circa 150 km a nord di Damasco. L’Osservatorio siriano per i diritti umani afferma invece che i quattro civili sono stati uccisi dall’esplosione sulla loro abitazione di un missile terra-aria sparato dalla contraerea governativa siriana. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.