Siria: Sana, in corso scambio di prigionieri con Israele

Dopo l'arresto da parte dei siriani di una cittadina israeliana

(ANSAmed) – BEIRUT, 17 FEB – È in corso uno scambio di prigionieri tra Israele e Siria dopo l’arresto da parte delle autorità siriane di una cittadina israeliana penetrata illegalmente in territorio siriano proveniente dalle alture contese del Golan. Lo ha riferito poco fa l’agenzia governativa siriana Sana, che ha precisato che lo scambio di prigionieri sta avvenendo grazie alla mediazione russa. Secondo la Sana, la Siria ha chiesto la liberazione di due siriani, residenti delle Alture contese del Golan, annesse da Israele nel 1981, da anni detenuti nelle carceri di Israele. Si tratta di Nidal al Moqt e Diyab Qamhuz. (ANSAmed). (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.