Sisma Egeo: almeno 49 le vittime in Turchia

Si scava ancora tra le macerie a Smirne in cerca di superstiti

(ANSA) – BAYRAKLI, 01 NOV – E’ salito a 49 il bilancio delle vittime del terremoto in Turchia di due giorni fa. Stamane i soccorritori erano ancora in cerca di superstiti tra le macerie di otto edifici a Smirne, anche se la speranza si affievolisce con il passare delle ore. Durante la notte un uomo di 55 anni è stato tirato fuori dai detriti tra gli applausi e portato in ospedale. La città turca più colpita è stata Bayrakli, dove intere famiglie hanno trascorso una seconda notte in tenda. Il sisma, di magnitudo 7.0, che ha investito anche la Grecia, ha provocato anche 900 feriti in Turchia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.