Sisme, venti di ripresa: arrivano le assunzioni

Linea di produzione motori elettrici della Sisme

Nel 2020, nonostante la difficile congiuntura, il Gruppo Sisme di Olgiate Comasco società che dal 1957 progetta e produce motori elettrici ha registrato solo una lieve flessione di fatturato, poco sopra l’1%. A fronte di un risultato globale di questo genere degna di nota è la crescita del fatturato del settore elettrodomestico che chiude il 2020 con un incremento del 20% rispetto all’anno precedente e ulteriori crescite sono previste negli anni successivi. In particolare agganciando i trend di ripresa registrati dai mercati globali in cui Sisme opera nei primi tre mesi del 2021 si sono registrate crescite sia nel settore dell’elettrodomestico che in quello dei roto-statori per compressori (così importante quest’ultimo per la “catena del freddo”, essenziale per i vaccini che costituiscono la più efficace arma a nostra disposizione per fronteggiare la pandemia). A fronte di una domanda particolarmente sostenuta, pur se imprevedibile nella sua durata, Sisme ha deciso di assumere 10 addetti alla produzione, per il momento a tempo determinato, e di agevolare la crescita futura con una bella dose di investimenti in capitale umano volta a potenziare e rinnovare la struttura aziendale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.