Sit in e presidio di Fratelli d’Italia

NO ALLO SVUOTACARCERI
Si è tenuto mercoledì sera, davanti alla Questura di Como, un sit in organizzato da Fratelli d’Italia – coordinamento città di Como, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla decisione del governo di svuotare le carceri italiane attraverso l’indulto. I militanti del movimento hanno manifestato davanti alla sede della Questura per solidarietà nei confronti delle forze dell’ordine. Presenti tra gli altri, amministratori e sindaci, di Como e della Provincia, come Fabio Bulgheroni e Monica Luraschi, primi cittadini rispettivamente di Casnate con Bernate e di Grandate (nella foto con il consigliere comunale di Palazzo Cernezzi Marco Butti).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.