Cultura e spettacoli

Smascherare i bugiardi in Biblioteca

 

altIniziative

(ka.t.c.) Leggere nel pensiero è tema da futurologi, ma ci si può avvicinare un pochino imparando, per esempio, qualche tecnica per capire se chi ci parla ci sta mentendo. Lunedì 4 marzo, alle 21, alla Biblioteca di piazzetta Lucati a Como verranno offerti spunti interessanti nella conferenza intitolata “Smascherare la menzogna” tenuta da Mario Roccato (filosofo), Maria Bernabeo (psicoterapeuta) e Paolo Cicale, esperto in “counselor” filosofico (ingresso libero).
«Abbiamo privilegiato

la comunicazione verbale mettendo da parte quella più istintiva e animale che sta alla radice di qualsiasi tipo di comunicazione – spiega Mario Roccato – ma secondo le statistiche elaborate dagli esperti noi comunichiamo verbalmente solo per il 7% del nostro tempo, il resto avviene attraverso il tono della voce, la gestualità e la microgestualità».
«Viviamo in una società che comunica sempre più attraverso media digitali – continua Roccato – ma poi quando si prendono le decisioni importanti lo si fa vis a vis: “Vieni a dirmelo in faccia” è per esempio un’espressione usata per richiedere sincerità da chi ci parla. La tecnica di cui parleremo lunedì pone l’attenzione non solo alle parole ma all’insieme del comportamento, aiutando ad anticipare le intenzioni del nostro interlocutore: smascherare le bugie in una situazione comunicativa è utile in ogni campo».

Nella foto:
Mario Roccato
2 marzo 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto