Smog e traffico, l’ottobre caldo dei divieti
Cronaca

Smog e traffico, l’ottobre caldo dei divieti

Aria sempre più inquinata, per chi ha un vecchio diesel catalogato come Euro 3 sarà un autunno caldo anche sul Lario.
«Migliorare la qualità dell’aria e avviare una politica di incentivi». Sono gli obiettivi del Piano Aria di Regione Lombardia, secondo quanto dichiarato dall’assessore all’Ambiente Raffaele Cattaneo. Le prime misure del piano, approvato a inizio agosto, scatteranno come dettoin autunno.
Tre i settori di intervento: il riscaldamento domestico a biomasse legnose (stufe e simili), le attività agricole e zootecniche e il traffico veicolare, in particolare i mezzi diesel.
Nei primi due settori sono previsti incentivi con risorse nazionali e comunitarie, mentre per quanto riguarda i mezzi inquinanti, Regione Lombardia ha predisposto un bando da 6 milioni di euro per il rinnovo o la trasformazione dei veicoli commerciali.
Sono state richieste ulteriori risorse al bilancio regionale, al Governo e all’Unione Europea mentre gli incentivi già disponibili sono 1,8 milioni nel 2018 per la rottamazione dei veicoli e 2 milioni nel 2018 e 4 milioni 2018/2019 per la sostituzione dei veicoli.
Tra le novità del Piano aria, a ottobre entrano in vigore misure più stringenti: dal 1° ottobre al 31 marzo, i diesel Euro 3 non potranno circolare dal lunedì al venerdì) dalle 7.30 alle 19.30.
Ecco gli altri divieti.
Dal 1 aprile 2019 l’estensione temporale delle limitazioni vigenti in Fascia 1 e 2 (570 Comuni), a tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30, dei veicoli Euro 0 benzina e diesel ed Euro 1 e 2 diesel.
Dal 1° ottobre 2020 estensione delle limitazioni nel semestre invernale dei veicoli Euro 3 diesel, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30, nei Comuni della Fascia 1 e 2.
Dal 1° ottobre 2020 il divieto di circolazione dei veicoli diesel Euro 4 compreso, dal 1° ottobre al 31 marzo di ogni anno, dal lunedì al venerdì, nei Comuni della Fascia 1 e nei Comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti in Fascia 1 e 2.
Dal 1° ottobre 2020 il divieto di circolazione dei veicoli a benzina Euro 1 in Fascia 1 e 2 (570 Comuni), tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30.

20 agosto 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto