Smog e traffico, l’ottobre caldo dei divieti
Cronaca

Smog e traffico, l’ottobre caldo dei divieti

Aria sempre più inquinata, per chi ha un vecchio diesel catalogato come Euro 3 sarà un autunno caldo anche sul Lario.
«Migliorare la qualità dell’aria e avviare una politica di incentivi». Sono gli obiettivi del Piano Aria di Regione Lombardia, secondo quanto dichiarato dall’assessore all’Ambiente Raffaele Cattaneo. Le prime misure del piano, approvato a inizio agosto, scatteranno come dettoin autunno.
Tre i settori di intervento: il riscaldamento domestico a biomasse legnose (stufe e simili), le attività agricole e zootecniche e il traffico veicolare, in particolare i mezzi diesel.
Nei primi due settori sono previsti incentivi con risorse nazionali e comunitarie, mentre per quanto riguarda i mezzi inquinanti, Regione Lombardia ha predisposto un bando da 6 milioni di euro per il rinnovo o la trasformazione dei veicoli commerciali.
Sono state richieste ulteriori risorse al bilancio regionale, al Governo e all’Unione Europea mentre gli incentivi già disponibili sono 1,8 milioni nel 2018 per la rottamazione dei veicoli e 2 milioni nel 2018 e 4 milioni 2018/2019 per la sostituzione dei veicoli.
Tra le novità del Piano aria, a ottobre entrano in vigore misure più stringenti: dal 1° ottobre al 31 marzo, i diesel Euro 3 non potranno circolare dal lunedì al venerdì) dalle 7.30 alle 19.30.
Ecco gli altri divieti.
Dal 1 aprile 2019 l’estensione temporale delle limitazioni vigenti in Fascia 1 e 2 (570 Comuni), a tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30, dei veicoli Euro 0 benzina e diesel ed Euro 1 e 2 diesel.
Dal 1° ottobre 2020 estensione delle limitazioni nel semestre invernale dei veicoli Euro 3 diesel, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30, nei Comuni della Fascia 1 e 2.
Dal 1° ottobre 2020 il divieto di circolazione dei veicoli diesel Euro 4 compreso, dal 1° ottobre al 31 marzo di ogni anno, dal lunedì al venerdì, nei Comuni della Fascia 1 e nei Comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti in Fascia 1 e 2.
Dal 1° ottobre 2020 il divieto di circolazione dei veicoli a benzina Euro 1 in Fascia 1 e 2 (570 Comuni), tutto l’anno, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 19.30.

20 agosto 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto