Soccorre la figlia, padre annega nel Piave

Vittima 54enne tunisino

(ANSA) – TREVISO, 02 LUG – E’ stato ritrovato annegato nelle acque del Piave il cadavere di un 54 enne tunisino che si era tuffato nel corso d’acqua per soccorrere la figlia 14enne, in difficoltà durante una nuotata con una amica. Mentre l’adolescente è riuscita a raggiungere indenne l’altra sponda del fiume, l’uomo, residente a Caerano San Marco, è scomparso sott’acqua. Il suo cadavere è stato ritrovato dopo lunghe ricerche a Pederobba, nei pressi dell’Industria cementi Rossi. E’ stato un testimone, assistendo alla scena, a tentare un disperato tentativo di salvataggio e a dare l’allarme. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.