Soccorso alpino in azione sui monti lariani: tre interventi di salvataggio

Intervento Cnsas

Serie di interventi nel fine settimana per la stazione del Triangolo Lariano, XIX Delegazione del Soccorso alpino.

Il primo, sabato mattina, per la stazione del Triangolo Lariano del Soccorso alpino, insieme con il Centro operativo del Bione, per soccorrere una persona che aveva avuto un malore lungo la strada per San Tomaso. Sul posto anche l’elisoccorso di Areu.

A mezzogiorno, chiamata per una persona che si trovava lungo la mulattiera che sale a Terzalpe, nella zona di Canzo. Le squadre l’hanno raggiunta, la persona soccorsa è stata accompagnata a valle con il mezzo fuoristrada.

L’ultimo intervento, cominciato intorno a mezzanotte, ha riguardato un uomo di Milano di 86 anni. Era andato per castagne nei boschi del Monte Barzaghino, sopra Caslino d’Erba, ma ha perso l’orientamento. I tecnici sono riusciti a localizzarlo, l’uomo aveva con sé un fischietto e questo è stato utile, nelle ultime fasi, per raggiungerlo. Era in un posto molto impervio; il pensionato è stato raggiunto, imbragato e assicurato con la corda. Era presente anche un sanitario del Soccorso alpino, che ha effettuato una prima valutazione. Poi l’uomo è stato accompagnato all’ambulanza e infine portato in ospedale a Erba. Sul posto anche i Vigili del fuoco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.