Sofia Busato dopo l’infortunio agli Europei: «Tornerò al più presto, ce la metterò tutta»
Sport

Sofia Busato dopo l’infortunio agli Europei: «Tornerò al più presto, ce la metterò tutta»

I primi esami hanno escluso fratture per Sofia Busato, la ginnasta comasca che durante le qualificazioni dell’altra sera agli Europei di Glasgow, si è infortunata sul primo salto al volteggio.
L’azzurra, che stava lottando per un posto tra le migliori otto nella finale a questo attrezzo, è incorsa in un trauma al ginocchio destro, lo stesso che si era infortunato un anno fa al campionato continentale di Cluj Napoca.
Immediatamente soccorsa dal medico federale presente in Scozia, la dottoressa Clara Mauri, Sofia Busato è stata portata al pronto soccorso per una lastra di urgenza che ha escluso fratture. La ginnasta azzurra dovrà sottoporsi a ulteriori esami.
«È successo di nuovo – ha commentato Sofia nella sua pagina Instagram – Lo stesso ginocchio dell’anno scorso… Non so cosa dire, sono distrutta».
«Nell’arrivo dal doppio avvitamento ho avuto le stesse sensazioni di Cluj – ha aggiunto la ginnasta – Ringrazio tutti perché ancora una volta mi siete stati vicino. Ho ricevuto bellissimi messaggi che mi hanno fatto emozionare e venir voglia di ritornare il prima possibile».
La conclusione di Sofia è un messaggio di speranza: «Ce la metterò tutta, passo dopo passo, giorno dopo giorno. Non sarà facile, so cosa mi aspetta, ma con voi accanto e tutte le persone che mi vogliono bene ce la farò».

Sofia Busato
Sofia Busato (foto Ventre-Federginnastica)

 

4 agosto 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto