Solidarietà con Tardelli e Zanetti. Martedì sera il charity show per la Croce Rossa

Javier Zanetti

Domani, martedì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica Italiana, la prima serata di Rai 1 accoglierà un charity show, che metterà in connessione i campioni dello sport con i volti Rai e i grandi nomi del cinema italiano. 
Insieme con un unico obiettivo: sostenere la Croce Rossa Italiana attraverso il numero solidale 45505 che sarà attivo dal 27 maggio al 3 giugno 2020 e donazioni con Iban e carta di credito sul sito www.cri.it.
Tra i testimonial della serata anche due volti noti agli sportivi comaschi, Marco Tardelli e Javier Zanetti.
Tardelli, campione del mondo con l’Italia nel 1982, è stato lanciato ad alti livelli proprio dal Como nella stagione 1974-1975. Da allenatore ha guidato gli azzurri alla promozione in serie B nel torneo 1994-1995. Assieme agli altri “mundial” Franco Causio e Bruno Conti, Tardelli parlerà di cosa significhi compiere grandi imprese in momenti complicati, come appunto fece l’Italia in Spagna 38 anni fa.
Javier Zanetti, nella foto, è stato il capitano dell’Inter che dieci anni fa ha vinto tutto in Italia e nel mondo. Fin da quando è giunto in Italia, esattamente nel 1995, ha deciso di stabilirsi sulle rive del Lago di Como, una terra che ama e dove è rimasto anche quando ha appeso le scarpe da pallone al chiodo.
Ora Zanetti è vicepresidente dell’Inter. Martedì sera con Franco Baresi e Alessandro Del Piero Javier Zanetti, Alessandro Del Piero  spiegherà cosa voglia dire essere leader di squadre capaci di imprese storiche e di come saper gestire gruppi di campioni tra pressioni e momenti di crisi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.