Solidarietà dai Rotary insubrici e ticinesi

PROGETTI TRANSFRONTALIERI
I Club Rotary dell’area insubrica e del Canton Ticino si sono uniti, per la prima volta, nella realizzazione di un importante progetto di solidarietà transfrontaliera: 120mila dollari da destinare a importanti attività di solidarietà nell’ambito dell’assistenza domiciliare a malati terminali e nell’assistenza alle associazioni che si occupano di malati psichici. Nello specifico, sono stati finanziati i progetti sviluppati a Como dalla Associazione Antonio e Luigi Palma per la cura del dolore; a Erba dalla Associazione Primavera; in Canton Ticino, dalla Associazione OTAF e dalla collaborazione tra l’Hospice TI e l’Associazione Triangolo; a Varese, dalle associazioni Anaconda e Varese con Te. La prima cerimonia che dà forma al progetto è fissata per dopodomani, giovedì 4 ottobre, alle 11.30 a Villa del Grumello, con la consegna di un’automobile Fiat Panda al presidente dell’Associazione Antonio e Luigi Palma, onlus nata a Como nel 1992 per offrire assistenza e cura gratuita alle persone affette da tumore maligno in fase avanzata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.