Sono 9 i comaschi al via alla Ötztaler Radmarathon

alt

Domenica prossima in Tirolo

Sono 9 i ciclisti comaschi che domenica prossima affronteranno la più temuta granfondo ciclistica d’Europa, la Ötztaler Radmarathon. La competizione è a numero chiuso e vedrà al via 4mila concorrenti provenienti da 53 nazioni differenti.
Gli italiani che si sono iscritti alla gara sono 781. Tra loro, come detto, anche 9 comaschi i cui nomi sono stati inseriti nella lista ufficiale dei partenti pubblicata sul sito ufficiale della manifestazione (www.oetztaler-radmarathon.com)
In realtà, gli appassionati delle due

ruote che hanno chiesto di prendere parte alla maratona di Ötztaler sono stati oltre 21mila. Un numero 5 volte superiore a quello previsto dagli organizzatori.
La Ötztaler Radmarathon si snoda lungo un percorso unico di 238 km con 5.500 m di dislivello, chiuso in gran parte al traffico. Si parte da Sölden, nella valle tirolese dell’Ötztal attraverso il Kühtai (2.020 m), proseguendo in direzione Brennero (1.377 m), si sconfina in Italia a Vipiteno attraversando successivamente i passi Giovo (2.090) e Rombo (2.509 m), per poi fare ritorno a Sölden.
I 5.500 m di dislivello sono suddivisi su 40,5 km di percorso pianeggiante, 95,7 km di salita e 101,9 km di discesa. Il tempo minimo previsto per terminare la gara è di oltre 7 ore. Tra i nomi noti al via è segnalato Jan Ullrich.
La partenza è fissata domenica, alle 6.45, dal centro di Sölden.

Nella foto:
Sono 9 i ciclisti comaschi che domenica prossima affronteranno la più temuta granfondo ciclistica d’Europa, la Ötztaler Radmarathon

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.