Sono arrivate 3 offerte per la gara da 87 milioni

Appalto per la raccolta rifiuti a Como
Sono state presentate da Aprica Spa di Brescia, Tradeco Srl di Altamura e dal raggruppamento temporaneo di concorrenti, formato da Econord Spa di Varese e Aimeri Ambiente Srl di Rozzano, le tre offerte depositate per la gara d’appalto da 87 milioni di euro indetta dall’amministrazione comunale per i nuovi servizi di nettezza urbana. La scadenza per la presentazione delle buste con le relative proposte tecniche ed economiche era fissata per il 21 maggio alle 13. Le offerte sono state aperte ieri alle 10 a Palazzo Cernezzi, nel corso di una seduta pubblica. La commissione – composta dall’avvocato Marina Ceresa presidente, dall’ingegnere Antonio Ferro e dal dottor Raffaele Buononato – procederà innanzitutto alla verifica dei requisiti di ordine speciale nei confronti della società estratta a sorte che è la Aprica Spa. Successivamente, quindi, la commissione procederà con l’esame delle offerte presentate.

Nella foto:
Nel nuovo servizio cambieranno molte modalità per la raccolta dei sacchi con i rifiuti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.