Sony: rivede al rialzo stime utili 2020

Cresce domanda sensori immagine

(ANSA) – TOKYO, 04 FEB – La domanda di sensori di immagine per la telefonia mobile spinge i risultati di Sony, che rivede al rialzo le stime sui profitti per l’anno in corso. L’azienda giapponese dell’elettronica e dell’intrattenimento prevede un utile netto di 590 miliardi di yen, l’equivalente di quasi 5 miliardi di euro, dai 540 miliardi precedenti. Migliorate di 40 miliardi di yen anche le stime sull’utile operativo, ora a 880 miliardi, e sul fatturato, pari a 8.500 miliardi di yen. Sony ha spiegato che l’espansione delle richieste dei sensori servirà di gran lunga a compensare il declino delle vendite dei software per videogiochi, degli apparecchi televisivi e delle fotocamere digitali. La società con sede a Tokyo è leader di mercato nel comparto con il 50% del mercato mondiale, e anticipa che la domanda continuerà a essere sostenuta per il loro utilizzo in tutte quelle componenti elettroniche che interagiscono con lo sviluppo dell’Intelligenza artificiale (AI), tra i quali i veicoli a guida autonoma.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.