Sorelle gemelle morte in casa, indagano carabinieri

Nella loro casa in Val Susa

(ANSA) – TORINO, 26 MAG – Due sorelle gemelle, 66 anni, sono state trovate morte dai carabinieri nella loro abitazione di Bussoleno, in Val Susa. A dare l’allarme sono stati i vicini di casa, che hanno riferito ai militari di non vedere le due donne da mesi. Il primo cadavere, già scheletrico, è stato trovato in camera da letto; il secondo sul pavimento della cucina. S’indaga sulle circostanze in cui le due sono morte. Le indagini della sezione investigazioni scientifiche del nucleo investigativo (SIIS Ninv) sono coordinate dal comandante provinciale dell’Arma, colonnello Francesco Rizzo. Sul posto anche i vigili del fuoco. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.