Sorpreso a rubare, aggredisce i dipendenti del supermercato: arrestato

La rapina ieri pomeriggio al Billa di via San Giuseppe a Cantù. In manette 21enne senegalese di Mariano Comense

Sorpreso con nascoste sotto la giacca tre bottiglie di birra, ha pensato bene di aggredire a calci e pugni i commessi del supermercato Billa di via San Giuseppe a Cantù. Così ora, un senegalese di 21 anni residente da anni a Mariano Comense, dovrà rispondere di rapina.

Il giovane è stato arrestato dai carabinieri e portato al Bassone. Il fatto ieri pomeriggio. A chiamare i militari, mentre al Billa era in corso la colluttazione, sarebbero stati i clienti del supermercato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.