Cronaca

Sospetti di corruzione: arrestato poliziotto 53enne

1quest1Secondo la tesi accusatoria avrebbe fornito dati a società di recupero crediti e di investigazione privata dietro promesse di compensi. Un agente di polizia in servizio alla Questura di Como è stato arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia catelare in carcere eseguita nelle scorse ore. Si tratterebbe di un 53enne nato a Brindisi dove è poi stata eseguita la misura.

Nella indagine della procura lariana, sarebbero in tutto undici gli indagati, quasi tutti comaschi e tra cui anche due ex poliziotti. Le ipotesi di reato a carico dell’unico arrestato sarebbero la corruzione e la rivelazione delle informazioni riservate. I fatti sarebbero avvenuti tra il 2011 e oggi.

Seguiranno aggiornamenti

2 maggio 2014

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto