Sotto sequestro il cantiere delle Ferrovie Nord a Rovello Porro

Il cantiere posto sotto sequestro a Rovello Porro Il cantiere posto sotto sequestro a Rovello Porro

Violazioni alle norme sulla sicurezza del lavoro e irregolarità amministrative. È quanto riscontrato  nel cantiere di Ferrovie Nord a Rovello Porro, dove sono in atto lavori per la sostituzione dei passaggi a livello, durante un’ispezione del Nucleo carabinieri Ispettorato del lavoro e della Direzione territoriale del lavoro di Como. Al termine del controllo, i carabinieri hanno sospeso immediatamente le lavorazioni e sequestrato penalmente una parte del cantiere, quella appunto in cui sono stati riscontrati problemi di sicurezza.
In particolare, è stato constatato «l’imminente pericolo di smottamento delle pareti degli scavi finalizzati alla creazione della sede per il futuro sottopasso stradale, realizzato ad una profondità di circa 10 metri, all’interno del quale lavoravano operai e mezzi d’opera».
L’amministratore dell’impresa esecutrice dei lavori è stato denunciato e alla società sono state comminate ammende e sanzioni amministrative per circa 45mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.