Spaccata al negozio Tim di via Milano: scappano con 20mila euro in telefoni cellulari

Una immagine di quanto accaduto in via Milano a Como Una immagine di quanto accaduto in via Milano a Como (foto Tb)

Avrebbero usato un tombino per infrangere le vetrine (spesse due centimetri) del negozio Tim di via Milano, di notte e in pieno centro città. Dopo aver fatto irruzione, avrebbero poi arraffato circa 30 telefoni cellulari e altre apparecchiature elettroniche per un valore che si avvicinerebbe ai 20mila euro.

Il maxicolpo è stato messo a segno intorno alle 4 della notte tra giovedì e venerdì. I malviventi hanno però agito d’impulso, ferendosi e lasciando notevoli quantitativi di sangue sparsi per il negozio. Tracce ematiche che sono già state repertate dai carabinieri della compagnia di Como e che potrebbero essere utili all’individuazione dei responsabili.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.