Spaccia invece di andare a scuola, denunciato 14enne

Un ragazzino di appena 14 anni residente in provincia di Como è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio. Anziché andare a scuola, l’adolescente ha fatto un giro a Milano, forse per rifornirsi di marijuana.
Sul treno, in viaggio per tornare a Como, ha ceduto due dosi a un altro passeggero, a sua volta minorenne. Sul vagone viaggiava un carabiniere della stazione di Brunate, fuori servizio e in borghese, che ha notato quanto stava accadendo ed è intervenuto

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.