Spacciatore in fuga cade e muore

Un altro si è leggermente ferito a una gamba in Valtellina

(ANSA) – MILANO, 11 LUG – Un giovane straniero, forse marocchino, è morto nel pomeriggio saltando da un bosco sulla strada che porta a Tartano (Sondrio), nel tentativo di sfuggire ai carabinieri in borghese del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Sondrio. Un altro si è leggermente ferito a una gamba ed è stato subito catturato, mentre è caccia nei boschi a un terzo uomo. I militari del colonnello Emanuele De Ciuceis da tempo tenevano sotto controllo un gruppo di spacciatori in questa zona. Oggi sono scattati altri serrati controlli finiti con la morte dell’uomo precipitato. Sul posto a coordinare le indagini e a ricostruire con precisione i fatti il magistrato di turno della Procura di Sondrio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.