Spaccio a Como, sequestrati 6 chili di droga, arrestata una 28enne

Droga sequestrata dalla Questura di Como

Un arresto con l’accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e due spacciatori denunciati nell’arco di poche ore dalla polizia di Como.
Gli agenti della Questura cittadina hanno sequestrato più di sei chili di droga destinati, come è stato accertato dagli inquirenti, a giovani consumatori, in particolare studenti delle scuole del capoluogo lariano.

Il contrasto dello spaccio di droga tra i ragazzi è una delle priorità degli agenti comaschi, che sono impegnati da settimane in controlli mirati nei luoghi di ritrovo degli studenti, in particolare prima dell’inizio delle lezioni.
Sono tre gli spacciatori finiti in poche ore nel mirino degli agenti del capoluogo lariano.

Mercoledì mattina, i poliziotti di Como hanno denunciato un 19enne che è stato notato in atteggiamenti sospetti in piazza Vittoria.
Nell’abitazione del ragazzo sono stati scoperti e sequestrati 200 grammi di marijuana.

I poliziotti sono poi intervenuti nell’abitazione di una coppia sospettata di spacciare droga, sempre in particolare negli ambienti frequentati dai giovanissimi.

Sospetti confermati dal ritrovamento di 6 chilogrammi di hashish, che sono stati subito sequestrati.

Una donna di 28 anni è stata arrestata con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio mentre il compagno 25enne è stato denunciato a piede libero.
Le indagini della polizia hanno accertato che l’ingente quantitativo di sostanze stupefacenti era destinato alla vendita ai ragazzi nei luoghi di ritrovo degli studenti del capoluogo comasco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.