Spaccio di banconote false, marocchino arrestato

A CANTÙ
Un cinquantunenne marocchino residente a Milano, con precedenti per stupefacenti e per reati contro il patrimonio, sabato pomeriggio ha cercato spacciare in un bar e in una pizzeria una banconota falsa da 100 euro. Ma i titolari degli esercizi commerciali non sono caduti nella trappola e hanno avvisato i carabinieri. Ieri mattina è stato processato con rito direttissimo (avvocato Fabrizio Maldini). Ha patteggiato un anno e due mesi, ed è stato scarcerato con obbligo di firma.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.