Spaccio di droga fra giovanissimi, blitz in via Anzani

1giardHanno marinato la scuola in gruppo, almeno una decina di ragazzi, trovandosi tutti insieme al parco di via Anzani (nella foto). Qui, però, la giornata di “bisbocce” ha assunto toni e colori inattesi, con il blitz di una pattuglia delle volanti che è intervenuta controllando i presenti. Nascosti nelle mutande di uno di essi (18 anni appena) residente a Maslianico, c’erano più involucri di marijuana già divisa in piccole dosi.

L’epilogo è andato in scena  in tribunale a Como dove il giovanissimo, assistito dall’avvocato Rita Mallone, ha patteggiato in “direttissima” per lo spaccio la pena di 8 mesi più 200 euro di multa. La storia ha riportato ancora una volta alla ribalta e d’attualità il tema delicato dello spaccio tra i minorenni.
Al parchetto infatti, attorno al 18enne, c’era un piccola pattuglia di ragazzini e ragazzine – tutti studenti – dai 15 ai 17 anni, poi segnalati al prefetto come assuntori di sostanze stupefacenti.
Il blitz delle volanti in via Anzani ha fatto seguito alle precedenti operazioni andate in scena a ottobre tra i banchi del Pessina  e in piazza Martinelli a Como, in pieno centro storico. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.