Spaccio di eroina, arrestato italiano nel Luganese
Canton Ticino, Cronaca

Spaccio di eroina, arrestato italiano nel Luganese

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia Torre di Redde, hanno comunicato di aver arrestato un 54enne italiano residente nel Luganese.

È sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di eroina a consumatori locali. Nell’ambito della medesima inchiesta, nelle scorse settimane, sono stati arrestati anche un 58enne e una 40enne, cittadini svizzeri domiciliati sempre nel Luganese, coinvolti con varie responsabilità nel traffico e nello spaccio di alcune centinaia di grammi di eroina.

L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

10 Luglio 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto