Spaccio di eroina, arrestato italiano nel Luganese

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia Torre di Redde, hanno comunicato di aver arrestato un 54enne italiano residente nel Luganese.

È sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di eroina a consumatori locali. Nell’ambito della medesima inchiesta, nelle scorse settimane, sono stati arrestati anche un 58enne e una 40enne, cittadini svizzeri domiciliati sempre nel Luganese, coinvolti con varie responsabilità nel traffico e nello spaccio di alcune centinaia di grammi di eroina.

L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.