Spaccio di droga, due arresti ad Anzano del Parco

Intervento dei carabinieri

Due arresti per spaccio di droga ad Anzano del Parco. I provvedimenti sono scattati nell’ambito di specifici controlli svolti dai carabinieri della stazione di Asso proprio per prevenire e reprimere reati in materia di stupefacenti. Sono finiti in manette due 23enni di Anzano del Parco. il primo, in seguito a una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 500 grammi di marijuana contenuta in un sacchetto di plastica, due bilancini di precisione, varie confezioni di semi della medesima sostanza e, in un locale adibito a serra, 35 piante di marijuana di altezza variabile tra i 70 centimetri e un metro, nonché di tutto il materiale occorrente per la coltivazione e la crescita delle piante. Il secondo, sempre in seguito a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di  5 grammi di hashish, 6 cartucce per fucile di vario calibro, la somma in contanti di 1.300 euro – secondo i militari dell’Arma provento dell’attività di spaccio – un grinder per la macinazione della marijuana e 2 coltelli con lama rispettivamente di 14,5 e 21 centimetri. Tutto è finito sotto sequestro e i due giovani sono stati tradotti nel carcere Bassone di Como a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Articoli correlati