Spaccio e spazio per sniffare. Tutto in casa

Tavernola –  L’uomo bloccato dalla guardia di finanza agiva a domicilio dove aveva affisso tanto di cartello
Chi voleva assumere droga pagava un sovrapprezzo di 4 euro. Arrestato 45enne
Gli uomini della guardia di finanza non credevano ai loro occhi quando sono andati ad arrestarlo. Un 45enne spacciatore di Tavernola non solo praticava l’attività in casa, ma, sempre a domicilio, offriva anche uno spazio per sniffare. Alla modica cifra di 4 euro, con tanto di cartello, affisso sul muro dell’appartamento.
Leggi l’articolo in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.