Spaccio nei boschi: in manette a Grandate un trentenne marocchino
Cronaca

Spaccio nei boschi: in manette a Grandate un trentenne marocchino

Un marocchino di trent’anni, irregolare in Italia, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Cantù con l’accusa di spaccio. L’uomo è stato fermato nei boschi di Grandate e trovato in possesso di cocaina, eroina e hashish. Al momento dell’intervento dei militari dell’Arma, il pusher ha provato a fuggire ma è stato subito bloccato.
I carabinieri hanno trovato e sequestrato al 30enne 55 grammi di eroina, 32 di cocaina e 7 di hashish, oltre a denaro contante e materiale per il confezionamento delle dosi. L’uomo stato arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio ed è stato rinchiuso in carcere al Bassone.

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola venerdì 1° giugno

31 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto