Spaccio nei campi a Rovello Porro: un arresto. Recuperati 400 grammi di hashish

Carabinieri

Arresto per spaccio di droga a Rovello Porro. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della stazione di Lomazzo che da tempo operano contro le attività di vendita nella droga nei boschi e nei campi della Bassa comasca.

Questa volta a finire nella rete dei militari dell’Arma è stato un tunisino di 28 anni, irregolare in Italia e senza fissa dimora, che è stato sorpreso in flagranza di reato in via Manzoni, a ridosso dei campi.

Alla vista dei carabinieri il giovane ha tentato inutilmente di scappare. Addosso aveva 100 grammi di hashish, mentre altri 300 grammi erano già stati nascosti tra i cespugli in attesa di essere venduti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.