Spaccio nel Porlezzese: patteggia. Centinaia le cessioni contestate

Carabinieri

Spacciava cocaina, ma anche marijuana e hashish a più acquirenti, nella zona tra Carlazzo e Porlezza e in un periodo ampio compreso tra il 2000 e il 2017. Ieri ha patteggiato di fronte al giudice dell’udienza preliminare di Como la pena di 2 anni e 6 mesi con 1.600 euro di multa. Si tratta di un 45enne nato a Gravedona e residente a Porlezza, dove avveniva l’attività di spaccio. Nel corso di un controllo del 2017, nel mese di aprile, fu anche trovato in possesso di 541 dosi di cannabis e 26 dosi di cocaina. Al termine delle indagini gli inquirenti hanno contestato all’uomo centinaia di cessioni. L’indagine era stata condotta dai carabinieri della compagnia di Menaggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.