“Space country”, incroci sonori

Laura Matarazzo

In attesa dei grandi eventi del nuovo anno, già annunciato Jesse Malin il 29 aprile, il 2020 del live club All’1&35circa di Cantù riparte con due concerti.
Questa sera, venerdì 2 gennaio, a partire dalle 21.30, i classici degli anni Cinquanta e Sessanta rivisti in chiave garage rock dai The Fat Monkees.
Domani, sabato 4 gennaio, sempre alle 21.30, il palco sarà invece tutto per i giovanissimi Laura Matarazzo, Luca Sassi e Giuseppe Magnelli, che presenteranno il nuovo progetto Space Country.
Tre percorsi musicali individuali apparentemente distanti tra loro – dal pop al musical, passando per il folk, nel caso di Laura (voce + synth), dagli studi classici in conservatorio alla passione per l’alternative country per Luca (chitarra acustica + elettronica), dall’indie-rock alla musica d’autore per Giuseppe (chitarra elettrica) – si incrociano e si fondono in un suono del tutto personale, decisamente contemporaneo ma con radici ben affondate nella tradizione, anche popolare, italiana e internazionale.
La musica di questo trio è il prodotto di una serie di contrasti risolti: la nostalgia di sottofondo viene infatti illuminata da squarci evocativi di speranza e, allo stesso modo, le note cristalline ed eteree si mischiano a contaminazioni elettriche e impulsi sintetici.
Per lo storico locale canturino inizia così una nuova avventura per riaffermarsi nuovamente come il più importante locale di musica dal vivo della provincia di Como.
Una sfida che vede ancora, dopo quasi 28 anni di concerti, Carlo Prandini alla guida del club All’1&35circa, un autentico rifugio per tutti gli appassionati di buona musica.
Un presidio culturale che si può difendere solo con la propria presenza alle molte serate che ancora porteranno a Cantù tante buone canzoni. Lo storico palcoscenico è in via Papa Giovanni XXIII 7a Cantù, info su www.1e35.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.