Spadafora "sollecito Sport e salute,basta ritardo indennità"

Ministro: recuperare tempo su ultime migliaia pratiche bonus

(ANSA) – ROMA, 23 LUG – Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha "sollecitato ‘Sport e salute’ per recuperare il ritardo nell’erogazione delle indennità dei mesi scorsi". Lo ha detto lo stesso ministro durante una diretta sul suo profilo fb. "Dopo la partenza sprint, ‘Sport e salute’ sta accumulando un pò di ritardi. Io -ha aggiunto il ministro- sto sollecitando tutti i giorni il presidente Cozzoli affinchè chiuda il ritardo sulle ultime migliaia di pratiche. Mi dicono che c’è un cda che domani dovrebbe chiudere questa partita". Per quanto riguarda le indennità di giugno, su cui "non ha responsabilità ‘Sport e salute’ perchè svolge una funzione di servizio", ieri sera -ha spiegato Spadafora- in consiglio dei ministri è stato approvato uno scostamento di bilancio che ci consente la prossima settimana di avere risorse per i bonus di giugno. Il bonus quindi è confermato, la prossima settimana si farà decreto, realisticamente i pagamenti che si riferiscono al mese di giugno potranno quindi essere fatti nei primi giorni di agosto". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.