Spagna: Sanchez, è ora responsabilità

Premier illustra alla nazione le misure che fermano il Paese

(ANSA) – ROMA, 14 MAR – "È il momento della responsabilità e della disciplina sociale. È necessario proteggere le persone, proteggendo noi stessi". Lo ha detto il premier spagnolo Pedro Sanchez illustrando in dettaglio al Paese i provvedimenti varati questo pomeriggio in Spagna, che vietano ogni spostamento se non "per acquistare prodotti alimentari o farmaceutici" e dispongono la chiusura di "tutte le attività commerciali, ad eccezione delle necessità di base". Le misure sono in vigore per 15 giorni, e potranno essere prorogate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.