Spagna: Sánchez, ‘presto’ niente più mascherina all’aperto

Il premier

(ANSA) – MADRID, 16 GIU – "In Spagna abbiamo raggiunto la velocità di crociera nella maggiore campagna di vaccinazione della nostra storia. Presto abbandoneremo anche le mascherine per strada": è l’annuncio del premier spagnolo Pedro Sánchez, che tuttavia non ha per ora specificato una data precisa per questo momento atteso da molti. Anche nel Paese iberico, infatti, il dibattito su quando sarà possibile allentare le misure sanitarie anti-Covid è all’ordine del giorno. L’uso della mascherina all’aperto in Spagna è obbligatorio praticamente ovunque. Da alcune settimane le autorità sanitarie si mostrano possibiliste sul fatto di togliere l’obbligo di indossarla in spazi aperti se c’è distanza sufficiente tra le persone, anche se nessuno ha ancora indicato esplicitamente quando. "Tra qualche settimana il 50% della popolazione spagnola avrà almeno una dose. La tabella di marcia è chiara e la stiamo rispettando. La vaccinazione totale è il ponte verso la ripresa totale", ha aggiunto Sánchez, che ha parlato a Madrid durante un evento pubblico in presenza del presidente della Corea del Sud Moon Jae-in. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.