Spara a moglie e tenta suicidio,lei in morte cerebrale

La donna aveva 80 anni

(ANSA) – MILANO, 23 LUG – È stata dichiarata in morte cerebrale la donna di 80 anni alla quale ha sparato il marito che ha poi cercato di togliersi la vita in un appartamento in via Forze armate a Milano. Sembra che all’origine del gesto ci sia il fatto che l’uomo avrebbe dovuto essere ricoverato e la moglie sarebbe rimasta sola. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.