Sparano alle boe dei sub: sono ricercati

DOMENICA A CARATE URIO
Quattro sub comaschi si sono presentati ai carabinieri di Cernobbio per sporgere denuncia in merito a un episodio occorso domenica pomeriggio mentre erano in immersione a Carate Urio. I palloni bianchi e rossi obbligatori per segnalare la presenza dei sub sono infatti stati presi a colpi di carabina. Un gesto che poteva avere gravi conseguenze. I militari hanno effettuato un sopralluogo e recuperato alcuni bossoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.