Sparatoria Questura: nominati consulenti

Prossima udienza prevista per il 21 settembre

(ANSA) – TRIESTE, 13 MAG – Si è tenuta oggi al tribunale di Trieste l’udienza con cui il gip, Massimo Tomassini, ha conferito l’incarico ai tre consulenti che dovranno eseguire la perizia psichiatrica con cui stabilire se Alejandro Augusto Stephan Meran era capace di intendere e di volere quando ha ucciso il 4 ottobre scorso in Questura a Trieste gli agenti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. La perizia dovrà inoltre accertare se il 29enne dominicano potrà partecipare al processo stabilendone l’eventuale pericolosità. I periti avranno 60 giorni per completarla, ma tutto è subordinato all’emergenza sanitaria che ha finora impedito di incontrare Meran, detenuto nel carcere di Verona Montorio. Lo conferma l’avvocato della famiglia Rotta, Cristina Maria Pirolla, al Gr Rai Fvg. La prossima udienza è prevista per il 21 settembre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.