Spari ad afroamericano, nuove proteste

A Kenosha

(ANSA) – KENOSHA, 25 AGO – Seconda notte di proteste, nonostante il coprifuoco, a Kenosha, nel Wisconsin, dopo la diffusione di un video in cui si vede un afroamericano di 29 anni colpito e ferito alla schiena più volte dalla polizia. L’uomo era intervenuto per sedare un incidente domestico, ed è rimasto gravemente ferito. Migliaia di persone si sono radunate intorno al tribunale poco dopo l’inizio del coprifuoco, le 20 ora locale, e alcuni hanno iniziato a lanciare bottiglie d’acqua e fuochi d’artificio contro gli uomini dello sceriffo della contea. In risposta, gli agenti hanno lanciato gas lacrimogeni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.