Spedizione sul Kilimanjaro. A Capodanno sulla vetta

Tre alpinisti comaschi partono oggi con destinazione Africa. Il loro obiettivo, la vetta del Monte Kilimanjaro nella Tanzania nordorientale), il più alto del continente con i suoi 5.895 metri.
Una spedizione capitanata da Gianfranco Molteni, 57 anni, scalatore di lunga esperienza, che avrà al suo fianco gli altri comaschi Emanuele Molteni (suo nipote) e Matteo Gozzoli.
Oggi come detto la partenza, con la scalata che inizierà il giorno 26. Un cammino progressivo con l’obiettivo di arrivare sulla vetta del Kilimanjaro proprio il giorno di Capodanno.
«Partendo dal presupposto che nessuna montagna può essere definita facile – spiega Gianfranco Molteni – possiamo comunque dire che il Kilimanjaro presenta meno difficoltà rispetto ad altre scalate da un punto di vista tecnico. Bisognerà però fare attenzione all’altitudine, visto che la vetta è a 5.895 metri. Il nostro obiettivo è raggiungerla proprio il giorno di Capodanno per festeggiare al meglio l’arrivo del 2018».
I tre comaschi saranno affiancati da due guide, un cuoco e nove portatori, che di giorno in giorno monteranno e smonteranno le tende fino all’ascesa finale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.