Spilla a un anziano oltre 20mila euro Finisce nei guai giovane nigeriana

INTERVENTO DEI CARABINIERI
(m.pv.) L’accusa è di aver spillato all’anziano 76enne, residente a Como e conosciuto alla fermata del bus di Camerlata, circa 20 mila euro. Una nigeriana di 25 anni è stata arrestata dai carabinieri di Rebbio in flagranza di reato mentre intascava una busta con 100 euro. La Procura contesta ora la circonvenzione di incapace. Da quanto è stato possibile appurare, la conoscenza risalirebbe a febbraio. La ragazza avrebbe raccontato di aver bisogno di soldi, prima per una casa bruciata in Nigeria, poi per i farmaci contro una malattia. L’anziano aveva aperto anche un prestito da 6mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.