Cronaca, Società, Sport

Sport e legalità, gare e incontri nel Comasco

La manifestazione è stata presentata nella sede del Coni di Como. Da sinistra: Valentina Signorello; Elena Daddi, sindaco di Bregnano; Andrea Zoanni, presidente del Progetto San Francesco; Achille Mojoli, presidente del Panathlon International Club di Como
La manifestazione è stata presentata nella sede del Coni di Como. Da sinistra: Valentina Signorello; Elena Daddi, sindaco di Bregnano; Andrea Zoanni, presidente del Progetto San Francesco; Achille Mojoli, presidente del Panathlon International Club di Como

Parte domenica prossima il primo Torneo Polisportivo “In gara per la legalità”, promosso dal Comitato dei Sindaci “5 Dicembre”, dal Centro Studi Sociali contro le mafie – Progetto San Francesco e da Stop alle mafie.

Il torneo ci concluderà il 7 Ottobre prossimo e coinvolgerà 23 società sportive, 400 giovani atleti di varie discipline e, fra gli altri, anche la Cisl dei Laghi.

Ieri mattina la manifestazione è stata presentata nella sede del Coni, a Como. Focus della presentazione sono state le ragioni dell’iniziativa, diretta a far capire ai ragazzi che lo sport è l’ambito che maggiormente accomuna e permette l’aggregazione e quanto importante sia il significato che l’appartenenza all’agonismo sportivo oggi assume.

Per porre l’attenzione su tali principi, nella giornata di apertura del torneo, domenica 8 settembre, alle 15, al centro civico “Enrico Mantero” di Bregnano,  è organizzato un incontro con Tonio Attino, autore del libro Il pallone e la miniera e con la Sant’Ambroeus Football Club, prima squadra di rifugiati e richiedenti asilo iscritta alla Federcalcio di Milano.

 

6 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto