Spostamenti, la certificazione per le forze dell’ordine: ecco il modulo

I carabinieri di Lurago d'Erba

Il ministero dell’Interno ha predisposto un modulo che può essere scaricato dal sito del Viminale, un’autocertificazione per dimostrare che ci si sposta per motivi di lavoro o per gravi esigenze sanitarie o familiari.

CLICCARE QUI PER SCARICARE IL MODULO

L’autocertificazione deve essere compilata e deve essere mostrata alle forze dell’ordine in caso di controllo. Gli agenti che effettuano i controlli hanno comunque a disposizione gli stessi moduli, che possono essere compilati al momento se la persona fermata ne fosse sprovvista. E’ possibile anche copiare il testo e portare la dichiarazione con sé.

In caso di spostamenti che si ripetono sempre uguali, come nel caso del tragitto casa-lavoro, è possibile usare un unico modulo specificando che si tratta di un impegno a cadenza fissa. Lo stesso vale anche per esigenze familiari che si ripetano. Chi viene fermato e non ha il modulo può fare una dichiarazione alle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.