Spunta un indagato rimasto pochi mesi in viale Sinigaglia

Calcio truccato
Nell’inchiesta della Procura di Cremona sul calcio truccato è finito anche Giuseppe Padula, presentato nell’estate 2010 come «nuovo collaboratore per l’area tecnica della prima squadra» del Calcio Como, ma mai tesserato dal club lariano con il quale rimase solo pochi mesi.
Leggi l’articolo di Peverelli in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.