Stadio e arretrati, scontro Comune-Como 1907. Pettignano: «Pratica inviata all’ufficio legale»

Stadio Giuseppe Sinigaglia

Tempo scaduto per il Como 1907. È terminato l’ultimatum lanciato dal Comune la scorsa settimana per trovare un accordo sulla concessione dello stadio Sinigaglia e sugli arretrati da saldare all’amministrazione.
«Abbiamo inviato la pratica all’ufficio legale – dice l’assessore al Patrimonio di Palazzo Cernezzi Francesco Pettignano – in questo modo riusciremo a ottenere gli arretrati che la società ci deve».
Diversi i tentativi e i solleciti che l’amministrazione ha inviato nelle ultime settimane ai dirigenti della società sportiva e tutti andati a vuoto.
Attualmente, aveva spiegato nei giorni scorsi ancora l’assessore, la società sta occupando «senza titolo» lo stadio, mentre la cifra da saldare al Comune si aggira attorno ai 34mila euro. «Da oggi sarà l’ufficio legale a gestire le pratiche relative alla gestione del Sinigaglia», conclude Pettignano.
«La cifra è inesatta – sostiene Roberto Felleca, comproprietario del Como 1907 – si tratta di 33mila euro da saldare al 30 giugno. La società ha comunicato più volte all’amministrazione comunale la possibilità di incontrarsi i primi giorni del mese di aprile per presentarsi alla riunione dopo aver risolto le questioni societarie».
A proposito di gestione del club, anche nella giornata di ieri dal gruppo americano-indonesiano interessato ad acquisire il club non sono giunte notizie. Almeno è quello che specifica lo stesso Felleca: «Non vi sono novità, ma sono fiducioso».
Lo stesso amministratore delegato ha sempre tenuto a sottolineare che lui rimarrà alla guida della squadra, al pari del direttore Ninni Corda, fino al termine di questa stagione in cui gli azzurri sono in lotta per la conquista della serie C con il Mantova. Ora i virgiliani guidano con un punto di vantaggio sui lariani, quando al termine del campionato mancano sei turni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.